Skip to main content

Autore: floriana

Il 2 agosto concerto di Angelina Mango al Piccolo parco Urbano di Bagheria, unica tappa in Sicilia

2^ edizione del  PICCOLO FESTIVAL
2 agosto – Piccolo Parco Urbano – Bagheria

Ecco i nomi dei primi due ospiti: UNICA DATA IN SICILA di ANGELINA MANGO vincitrice del Festival di Sanremo 2024  e la band rivelazione BNKR44

Angelina Mango (unica data in Sicilia), vincitrice del Festival di Sanremo 2024, e la band rivelazione BNKR44, sono i primi due artisti protagonisti della seconda edizione del PICCOLO FESTIVAL – che nella prima edizione ha ospitato Chiello, Bresh e Giuse The Lizia – organizzato da GoMad Concerti, e Puntoeacapo Concerti con la collaborazione del Comune di Bagheria, che si terrà il 2 agosto al Piccolo Parco Urbano di Bagheria (clicca qui per info e biglietti).

Sei dischi di platino e due dischi d’oro per un totale di oltre 200 milioni di stream audio e video, un primo tour nei club completamente sold out, una data evento al Fabrique di Milano e una nuova leg nei club italiani anch’essi sold out con diversi raddoppi, al vertice delle classifiche di vendita e dei brani più trasmessi dalle radio: è l’anno di Angelina Mango che ha vinto il Festival di Sanremo 2024 alla sua prima partecipazione con il brano “La Noia”, scritto con Madame e Dardust e prodotto sempre da Dardust con E.D.D.

Prossima a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest, quello che Angelina sta vivendo è un successo inarrestabile che la vede infrangere record su record, macinando milioni di stream e view e raccogliendo un consenso unanime di pubblico e critica. 

Al Festival di Sanremo ha anche vinto il premio “Lucio Dalla” assegnato dalla stampa web, radio e tv e il premio “Giancarlo Bigazzi” per la miglior composizione musicale e “La Noia”, certificato disco di platino, ha raggiunto la vetta dell’airplay radio e superato 77 milioni e mezzo di ascolti e visualizzazioni, entrando anche nelle viral Chart di 25 Paesi europei, tra cui il Regno Unito dove ha raggiunto la Top30. 

BNKR44, vincitori di Sanremo Giovani 23 e rivelazione dell’ultimo Festival di Sanremo 2024, vola nelle classifiche con il singolo “GOVERNO PUNK”, ora certificato Disco d’Oro (FIMI/GFK). Erin, Piccolo, Faster, JxN, Caph e Fares stanno ottenendo ottimi risultati anche con il singolo “MA CHE IDEA” in collaborazione con Pino D’Angiò, attualmente tra i 20 brani più trasmessi dalle radio italiane. Il brano è un vero e proprio ‘tormentone’, virale sulle piattaforme social e tra i più ascoltati sulle piattaforme digitali.

Governo Punk” è il brano con cui il gruppo ha gareggiato al Festival di Sanremo, scritto dagli stessi BNKR44 con Jacopo Ettorre, mentre “Ma Che Idea” è una nuova versione, rivisitata e a cui è stato aggiunto un nuovo verso, della celeberrima hit “Ma Quale Idea” di Pino D’Angiò, con cui i ragazzi hanno duettato nella serata delle cover.

L’Entourloop UK TOUR 2024 – London 6 October 2024 Village Underground

L’ENTOURLOOP LIVE IN LONDON 🎤
🗓️ SUNDAY 6th of October 2024
📍 VILLAGE UNDERGROUND

@lentourloop the French HipHop / Reggae collective, are coming to the UK for their very first UK tour; they are preparing a unique show with some exceptional guests. They head to London off the back of their third album La clarté dans la confusion, a true declaration of their love for soundsystem culture and its children – reggae, dancehall, and hip hop. Catch them in London for their first UK show on the “Clarity in Confusion” tour. Tickets are limited, don’t sleep on them!
🎟️ https://bit.ly/LENTOURLOOPLondon
@lentourloop @villageunderground @talowaprod @gomad_events

Achille Lauro protagonista degli appuntamenti live dell’estate 2024 in Sicilia

ACHILLE LAURO ANNUNCIA IL SUMMER FEST “A RAVE BEFORE L’ILIADE”

23/08/24 CATANIA, Villa Bellini
24/08 PALERMO, Teatro di Verdura

Achille Lauro protagonista degli appuntamenti live dell’estate 2024 in Sicilia con due tappe appena annunciate nel nuovo tour svelato oggi: Achille Lauro Summer Fest A RAVE BEFORE L’ILIADE. La nuova e incandescente leg estiva, come annunciato sui social, sarà un vero e proprio rave all’insegna dell’inclusività aperto a tuttǝ, artisti, ravers, freaks, famiglie e bambini, che toccherà numerose location e festival italiani. Fra questi imperdibili le due tappe in Sicilia:

23 agosto 2024 a Catania – Villa Bellini per la rassegna Sotto il Vulcano Fest (direzione artistica di Nuccio La Ferlita, organizzata da Puntoeacapo in collaborazione con il Comune di Catania e Summer Fest Catania)

24 agosto 2024 a Palermo – Teatro di Verdura per la kermesse Dream Pop Fest (organizzata da Puntoeacapo in collaborazione con Gomad Concerti, il Comune di Palermo e il supporto di Forst).

I biglietti saranno disponibili in prevendita dalle ore 16.00 di martedì 20 febbraiosu www.puntoeacapo.uno (sponsor ticket ciaotickets) e nei circuiti e punti vendita abituali.

Achille Lauro Summer Fest – A RAVE BEFORE L’ILIADE partirà con i primi 8 appuntamenti il 13 luglio da Brescia – Brescia Summer Music, Arena Campo Marte per proseguire poi il 19 luglio a Mirano (VE) – Mirano Summer Festival, il 14 agosto a Cattolica – Arena della Regina, il17 agosto a Forte dei Marmi (LU) – Villa Bertelli Live, il 21 agosto a Corigliano-Rossano (CS) – Anfiteatro De Rosis, il 23 agosto a Catania – Sotto Il Vulcano Fest, Villa Bellini, il 24 agosto aPalermo – Dream Pop Festival, Teatro di Verdura per chiudere il 2 settembre a Vicenza – Vicenza In Festival, Piazza dei Signori.

Sull’onda di questo incredibile rave l’autunno inizierà poi con “RAGAZZI MADRE – L’ILIADE” IL LIVE i due show unici con special guest Boss Doms previsti il 4 ottobre al Forum di Milano e il 7 ottobre al Palazzo dello Sport di Roma.

Reduce dal successo di Ragazzi Madre – L’Iliade, il docufilm che racconta il suo percorso artistico e i primi dieci anni di carriera disponibile su Prime Video e dopo mesi in testa alle classifiche con Stupidi Ragazzi (Elektra Records / Warner Music Italy), l’ultimo singolo dal sound avanguardista che ha legato grazie alla musica elettronica un brano pop alle basi urban, Achille Lauro quest’estate è finalmente pronto a riabbracciare il suo pubblico che non ha mai smesso di sostenerlo per celebrare tutti gli album che lo hanno reso da icona trap a poliedrico artista in grado di smantellare ogni stereotipo.

Ermal Meta il 25 Agosto a Palermo al Teatro di Verdura

ERMAL META ANNUNCIA IL NUOVO TOUR ESTIVO

24 Agosto ZAFFERANA ETNEA (CT) – Anfiteatro Falcone Borsellino
25 Agosto PALERMO – Teatro di Verdura

Nel giorno del suo ritorno sul palco del Teatro Ariston come ospite di Maninni, Ermal Meta annuncia un nuovo tour che lo porterà questa estate sui palchi più importanti della penisola. Il 24 agosto si esibirà all’Anfiteatro Falcone Borsellino di Zafferana Etnea (Catania) ospite di Sotto il Vulcano Fest 2024 (organizzato da Puntoeacapo, con la direzione artistica di Nuccio La Ferlita) nell’ambito della programmazione di Etna in scena, promossa del Comune di Zafferana. Il 25 agosto l’appuntamento live sarà a Palermo, al Teatro di Verdura, per la rassegna Dream Pop Fest Palermo, organizzata da Puntoeacapo e in collaborazione con GoMad Concerti e il Comune di Palermo.

I biglietti del tour, organizzato e prodotto da Friends and Partners e Vertigo, saranno in prevendita a partire dalle ore 16.00 di lunedì 12 febbraio su www.puntoeacapo.uno (sponsor ticket ciaotickets) e nei circuiti e punti vendita abituali.

Il nuovo spettacolo segna il ritorno del cantautore alla dimensione live in un anno per lui molto importante. Il tour sarà infatti anticipato in primavera dall’uscita del nuovo album di Ermal Meta che sarà il cuore pulsante della scaletta del concerto.

Questa sera, 9 febbraio,  l’artista sarà tra i protagonisti della serata cover al Festival di Sanremo come ospite di Maninni che ha voluto omaggiare uno dei suoi brani più intensi e rappresentativi: “Non mi avete fatto niente”.

Esce oggi “FONDOTINTA”, il nuovo singolo degli SHAKALAB

Oggi esce il nuovo singolo “FONDOTINTA”:
“un brano che racconta la straziante storia di un femminicidio”.

Oggi esce in digitale e in radio “FONDOTINTA”, nuovo singolo degli SHAKALAB, collettivo siciliano formato da Jahmento, Lorrè, Br1 e Marcolizzo e nota per il suo mix di sonorità reggae, urban e hip hop.

ASCOLTA BRANO

Il singolo racconta la straziante storia di un femminicidio, uno di quelli che sempre più spesso, occupa le prime pagine di cronaca del nostro paese, fatti che purtroppo accadono all’ordine del giorno, che rendono ovvia la necessità di un intervento da parte delle istituzioni, e della società civile: “il branoraccontano gli autoriè un atto di solidarietà attiva nei confronti di tutte le donne, ma anche un modo per cercare di sensibilizzare l’universo giovanile, che troppo spesso sottovaluta questo enorme problema. Il “fondo tinta”, spesso usato dalle donne per nascondere i segni della violenza, viene utilizzato nel titolo e nel testo come metafora, rappresenta altresì un’esortazione alla denuncia ai primi segnali di maltrattamento”.

Gli autori non danno spazio a interpretazioni personali, si limitano semplicemente, come in una cronaca vera e propria, a narrare l’accaduto: “La storia che raccontiamocontinua la bandnon è una storia a lieto fine, finisce con un femminicidio. È una storia raccontata da tutti i personaggi coinvolti in questa vicenda. Un intreccio di rapporti personali che si conclude con una voce narrante, che analizza i fatti”. La canzone è dedicata a tutte le donne, con l’augurio che si possa scrivere la parola fine sui temi che riguardano la violenza di genere.

Shakalab è il collettivo ribelle e vibrante composto da quattro maestri della scena reggae/hip hop italiana: Jahmento, Lorrè, Br1 e Marcolizzo. Nati dalla fusione di progetti solisti e influenze musicali variegate, gli Shakalab sono il fulcro di un’esplosione sonora che dal 2010 infiamma la scena musicale nera italiana.

Sin dall’inizio del loro percorso, gli Shakalab hanno trasformato le strade, le piazze e i club in arene di energia travolgente, diventando rapidamente un faro ispiratore per un vasto pubblico. Nel corso del 2020, hanno forgiato il loro quarto album, ‘DIECI’, rilasciato il 25 giugno 2021. Questo capolavoro celebra un decennio di impegno e talento, con la partecipazione di talenti italiani e internazionali, tra cui Vacca, L’Elfo, Sud Sound System, Inoki, Alborosie, Dub FX e General Levy. 

Il palco del mitico LION STAGE del Rototom Sunsplash a Benicassim ha visto gli Shakalab in tutto il loro splendore nell’agosto del 2022, consolidando la loro fama come uno dei gruppi più promettenti d’Europa. La loro collaborazione con siciliansays, un progetto tutto made in Sicily, ha aggiunto un tocco di innovazione alla loro già eclettica carriera, con la creazione di dieci freestyle inediti.

Gli Shakalab non si fermano qui: il loro repertorio vanta collaborazioni di prestigio con Boomdabash, Sud Sound System, Roy Paci, Brusco, Mama Marjas, Africa Unite e molti altri. Con centinaia di live all’attivo, hanno condiviso il palco con luminari come Shaggy, Bounty Killer, Daniele Silvestri, Alborosie e Ky-Mani Marley, affermandosi anche oltre i confini italiani, suonando al Bowery Electric di Manhattan insieme a Clementino.

Con gli Shakalab, ogni esibizione è una promessa di energia contagiosa, una miscela esplosiva di ritmi e parole che sfidano le convenzioni. 

https://open.spotify.com/artist/030gCnQMdCH3M7SezkwYz8

https://www.instagram.com/shakalab_official/

Diodato – Nei Teatri, il 23 Ottobre 2024 al Teatro Golden Palermo

DIODATO LIVE NEI TEATRI IN AUTUNNO 2024

Un nuovo viaggio musicale con 16 imperdibili appuntamenti nei più prestigiosi teatri italiani
Il cantautore è in gara alla 74ª edizione del Festival di Sanremo con il brano  “TI MUOVI”
Si esibirà nella serata delle cover di venerdì con “AMORE CHE VIENI, AMORE CHE VAI” con Jack Savoretti

Alla vigilia della partecipazione alla 74esima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Ti muovi”, Diodato annuncia un tour che si terrà questo autunno nei più prestigiosi teatri italiani: 16 imperdibili appuntamenti live porteranno il cantautore nuovamente on stage per un viaggio musicale introspettivo e intenso. Un nuovo tour live che segue una tournée nei principali festival italiani nell’estate 2023 e dei live internazionali in Europa, in America e in Cina.

Il tour, prodotto da Magellano Concerti, partirà il 28 settembre da Grosseto (Teatro Moderno – Data zero), per poi proseguire il 1 ottobre a Bari (Teatro Petruzzelli), il 5 ottobre a Mestre (Teatro Toniolo), il 6 ottobre a Milano (Teatro Arcimboldi), il 9 ottobre a Roma (Auditorium Parco Della Musica), l’11 ottobre a Napoli (Teatro Augusteo), il 18 ottobre a Civitanova Marche (Teatro Rossini), il 9 ottobre a Pescara (Teatro Massimo), il 23 ottobre a Palermo (Teatro Golden), il 24 ottobre a Catania (Teatro Metropolitan), il 26 ottobre a Rende (Teatro Garden), il 29 ottobre a Firenze (Teatro Verdi), il 30 ottobre a Bologna (Europaditorium), il 14 novembre a Torino (Teatro Colosseo), il 16 novembre a Mantova (Teatro Sociale) e si concluderà il 17 novembre a Trento (Auditorium Santa Chiara).

Biglietti disponibili da martedì 6 febbraio alle ore 16:00 nei circuiti di prevendita abituali.
Per info: www.magellanoconcerti.it

Cantautore intenso e ricercato tra i più apprezzati del nuovo pop italiano, Diodato torna nel 2024 al Festival di Sanremo con “Ti muovi”, portando sul palco dell’Ariston tutta la sua cifra stilistica, energica, elegante ed unica. Il brano uscirà su tutte le piattaforme digitali nella notte di mercoledì 7 febbraio e sarà accompagnato dal videoclip ufficiale, una rappresentazione del legame indissolubile tra l’emozione e il movimento interiore, che si riflettono anche all’esterno.

“Ti muovi” (Carosello Records), scritto, composto e arrangiato dallo stesso Diodato, che ne firma anche la produzione artistica con Tommaso Colliva – produttore discografico di fama internazionale al fianco del cantautore dall’album “Che vita meravigliosa” – è una ballad intensa ed energica, un prezioso viaggio nell’animo di un essere umano che si trova ad affrontare emozioni inaspettate. E l’emozione, partendo dall’etimologia della parola stessa, è qualcosa che crea movimento, che scuote equilibri e rimette in discussione le verità che avevamo con fatica costruito. È il riaffiorare di sensazioni e visioni che sembravano essere lontane, ma che riemergono con forza forse anche per volontà.

Nella serata di venerdì dedicata alle cover, Diodato si esibirà sul palco del Teatro Ariston con “Amore che vieni, amore che vai” di Fabrizio De Andrè, uno dei brani che l’hanno ispirato a diventare il cantautore che è oggi. Al suo fianco ci sarà un amico, Jack Savoretti, cantautore di origine genovese che lo accompagnerà in quest’esibizione unica per omaggiare Fabrizio De Andrè a 25 anni dalla sua  scomparsa su uno dei palchi più importanti della musica italiana.

Diodato torna sul palco dell’Ariston per la quarta volta a dieci anni dalla sua prima partecipazione nel 2014 con il brano “Babilonia” e per la prima volta dopo aver trionfato nel 2020 con “Fai Rumore” (triplo platino), brano che ha portato ufficialmente nel 2022 sul palco di Eurovision a Torino con una versione alternativa, inedita e una performance che ad oggi viene riconosciuta come una delle più belle ed emozionanti viste all’Eurovision.

In occasione dell’annuncio del tour di Diodato nei teatri, il cantautore è pronto per un nuovo capitolo musicale che racchiude e celebra proprio la dimensione live. Il palco è da sempre per il cantautore un porto sicuro ed è proprio lì che finalmente si libera l’energia di ogni brano, creando una connessione unica con il pubblico in un momento di condivisione. È per questo che il cantautore ha annunciato che questa primavera pubblicherà un album realizzato attraverso il processo inverso, che si distingue dal metodo classico: Diodato, infatti, ha scelto di registrare in studio un disco che coglie e cristallizza le emozioni dei live e tutta l’energia che ha vissuto sui palchi di tutta Italia negli ultimi anni, donando nuova vita al suo repertorio.

A gennaio 2024 Diodato ha vinto il Ciak d’Oro per la categoria “Miglior canzone originale” con il brano “La mia terra”, parte della colonna sonora del film Palazzina Laf, diretto da Michele Riondino con cui condivide la direzione artistica dell’Uno Maggio Taranto Libero e Pensante.

CALENDARIO DATE TOUR NEI TEATRI 2024

28 SETTEMBRE 2024 @ GROSSETO – TEATRO MODERNO (DATA ZERO)
01 OTTOBRE 2024 @ BARI – TEATRO PETRUZZELLI
05 OTTOBRE 2024 @ MESTRE (VE) – TEATRO TONIOLO
06 OTTOBRE 2024 @ MILANO – TEATRO ARCIMBOLDI
09 OTTOBRE 2024 @ ROMA – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA
11 OTTOBRE 2024 @ NAPOLI – TEATRO AUGUSTEO
18 OTTOBRE 2024 @ CIVITANOVA MARCHE (MC) – TEATRO ROSSINI
19 OTTOBRE 2024 @ PESCARA – TEATRO MASSIMO
23 OTTOBRE 2024 @ PALERMO – TEATRO GOLDEN
24 OTTOBRE 2024 @ CATANIA – TEATRO METROPOLITAN
26 OTTOBRE 2024 @ RENDE (CS) – TEATRO GARDEN
29 OTTOBRE 2024 @ FIRENZE – TEATRO VERDI
30 OTTOBRE 2024 @ BOLOGNA – EUROPAUDITORIUM
14 NOVEMBRE 2024 @ TORINO – TEATRO COLOSSEO
16 NOVEMBRE 2024 @ MANTOVA – TEATRO SOCIALE
17 NOVEMBRE 2024 @ TRENTO – AUDITORIUM SANTA CHIARA

UFFICIO STAMPA WORDSFORYOU
Responsabile Comunicazione – Maria Giulia Trippa – giulia.trippa@wordsforyou.it
Ufficio Stampa – Federica Pugliese – federica.pugliese@wordsforyou.it – 348 1479865

CAROSELLO RECORDS
Promozione
Federica Moretti- federica.moretti@carosellorecords.com
Simone Auciello – simone.auciello@carosellorecords.com
A&R Giuseppe Barone – giuseppe.barone@carosellorecords.com
Sponsor e Branding Irene Caspani – irene.caspani@carosellorecords.com

MANAGEMENT
Claudio Ongaro –
claudiofrancesco.ongaro@gmail.com
Alessandro My – wow@alessandromy.com

MAGELLANO CONCERTI
Tatiana Lo Faro – tatiana@magellanoconcerti.it

Mahmood ad Agosto 2024 a Palermo al Teatro di Verdura

È in uscita venerdì 16 febbraio 2024 “NEI LETTI DEGLI ALTRI”, il nuovo album di MAHMOOD, disponibile in pre-save (a questo link) e in pre-order (a questo link) nei formati CD standard, CD autografato (in esclusiva sullo shop Universal Music Italia), vinile standard nero, vinile autografato nero e vinile autografato lilla (entrambi in esclusiva sullo shop Universal Music Italia). L’artista ha appena annunciato le prime date del SUMMER TOUR 2024, che lo vedrà protagonista dei festival estivi italiani dal 19 luglio, non prima di aver attraversato tutta Europa con il suo EUROPEAN TOUR, in partenza il 4 aprile, che si chiuderà con due date in Italia, al Fabrique di Milano, previste per il 17 (sold out) e 18 maggio.

Intimo e introspettivo, “NEI LETTI DEGLI ALTRI” è una ricerca nella profondità misteriosa dei sentimenti. Lo spazio personale del letto si fa amplificatore di emozioni comuni, è un luogo e un simbolo in cui tutto accade: si dorme, si sogna, ma si rimane anche svegli a pensare, soffrire, amare, leggere, osservare, e il tempo assume varie velocità. Nei confini del letto ci si confronta con se stessi e si esplorano i rapporti umani; il microcosmo fatto di lenzuola e cuscini diventa una scenografia di vita, la metafora di una casa in cui potersi rifugiare, un posto sicuro in cui si sa che si può sempre far ritorno.

Potremmo parlare anziché immaginarci
nei letti degli altri per dimenticarci
Fa solo più
Male
Restiamo lontani per avvicinarci

Con “NEI LETTI DEGLI ALTRI”, MAHMOOD presenta nuovi lati di sé e del suo modo di fare musica, raccontandosi sempre più in modo autentico. Con una narrativa empatica, che parla anche per immagini, il disco presenta un’estetica accurata e sfaccettata che va all’essenza delle cose, esaminando nel profondo le meravigliose – a volte crudeli – dinamiche delle relazioni, assieme a tutto ciò che esse smuovono.

Qualche giorno prima dell’annuncio – in vari angoli delle città di Milano, Roma e Napoli – sono apparsi dei materassi, a evocare il titolo e le atmosfere dell’album, con alcune frasi, che hanno subito attirato l’attenzione dei fan. Scarica qui le foto e video.

L’album è frutto di un percorso e di una ricerca anche a livello di suoni e produzione, dove si ritrovano le influenze e le collaborazioni speciali che sono seguite ai viaggi all’estero di Mahmood. Dal sapore internazionale, “NEI LETTI DEGLI ALTRI” è una continua sperimentazione in cui, prendendo spunto da momenti di vita vissuta, l’artista tesse la trama dei propri brani facendoli vibrare in una dimensione artistica e sonora dalle molteplici contaminazioni.

L’artwork della cover è stato ancora una volta affidato al visual artist e fotografo Frederik Heyman, che –  con il suo  immaginario surreale creato con l’ausilio della tecnologia 3D – ha collaborato con le più importanti star internazionali. Si rinnova il percorso iniziato con “COCKTAIL D’AMORE”, il singolo uscito lo scorso novembre che si è posizionato per due settimane al #1 posto nella classifica dei brani più trasmessi in radio

MAHMOOD parteciperà alla 74esima edizione del Festival di Sanremo con “TUTA GOLD”, dopo aver vinto per due volte la kermesse, nel 2019 con “Soldi” (4 dischi di platino) e nel 2022 con “BRIVIDI” (7 dischi di platino) in coppia con Blanco. La canzone, scritta e composta da Mahmood e Jacopo Angelo Ettorre, vede alla composizione anche Francesco Catitti mentre la produzione è a cura di Madfingerz e Katoo.

Nella serata di venerdì 9 febbraio dedicata alle cover, si esibirà con il brano “Come è profondo il mare” di Lucio Dalla, accompagnato dai Tenores di Bitti Remunnu ‘e Locu, gruppo storico di canto a tenore. Nato nel 1974 nel paese di Bitti, in provincia di Nuoro, il coro – composto da quattro voci maschili soliste – si è fatto ambasciatore del canto tradizionale Sardo, contribuendo a diffondere questo genere musicale di origine millenaria. I Tenores contano numerose collaborazioni con diversi artisti del panorama internazionale come Lester Bowie, Ornette Coleman e Frank Zappa. Nel 1996 pubblicano il loro album S’Amore ‘e Mama, prodotto da Peter Gabriel e distribuito dalla sua etichetta discografica Real World Records. Nel 2007 i membri del gruppo sono stati insigniti dell’onorificenza di “Cavaliere della Repubblica Italiana”.

Autore e cantante stimato nella scena italiana e internazionale, MAHMOOD conta oggi 29 dischi di platino e 7 dischi d’oro in Italia, 6 dischi di platino e 3 dischi d’oro all’estero ed ha oltre 3 miliardi di stream totali all’attivo. Da aprile 2024 si esibirà nei principali club di 10 Paesi europei con l’EUROPEAN TOUR, 17 date – prodotte da Friends & Partners – che si concluderanno con due tappe italiane al Fabrique di Milano, previste per il 17 maggio (sold out) e il 18 maggio 2024. Seguirà poi il SUMMER TOUR 2024 – appena annunciate le prime date – che lo vedrà protagonista di alcuni fra i più suggestivi festival estivi italiani: prima tappa il 19 luglio al Sequoie Music Festival di Bologna, per poi passare il 20 luglio dall’Anima Festival di Cervere (CN), il 12 agosto al Sunset Festival di Lignano Sabbiadoro (UD), il 14 agosto al Bertelli Live di Forte dei Marmi (LU), il 18 agosto all’Oversound Music Festival di Gallipoli (LE), il 20 agosto al Sotto il Vulcano Fest di Catania, il 21 agosto al Teatro Verdura di Palermo e il 23 agosto al Roccella Summer Festival di Roccella Jonica (RC).

CALENDARIO “EUROPEAN TOUR”
4 aprile 2024 – Rockhal, Lussemburgo (Lussemburgo)
7 aprile 2024 – Kentish Town Forum, Londra (UK)
8 aprile 2024 – Olympia, Parigi (Francia)
10 aprile 2024 – Komplex 457, Zurigo (Svizzera)
12 aprile 2024 – Thonex Live, Ginevra (Svizzera)
13 aprile 2024 – Live Music Hall, Colonia (Germania)
15 aprile 2024 – Paradiso, Amsterdam (Paesi Bassi)
16 aprile 2024 – Cirque Royal, Bruxelles (Belgio)
18 aprile 2024 – Im Wizemann, Stoccarda (Germania)
21 aprile 2024 – Huxleys Neue Welt, Berlino (Germania)
22 aprile 2024 – Stodola, Varsavia (Polonia)
8 maggio 2024 – Riviera, Madrid (Spagna)
9 maggio 2024 – Razzmatazz, Barcellona (Spagna)
11 maggio 2024 – Sala Mamba, Murcia (Spagna)
12 maggio 2024 – Pazo de la Cultura, Pontevedra (Spagna)
17 maggio 2024 – Fabrique, Milano (Italia) sold out
18 maggio 2024 – Fabrique, Milano (Italia)

CALENDARIO “SUMMER TOUR 2024”
in aggiornamento
19 luglio 2024 – Bologna – Sequoie Music Festival – Parco Caserme Rosse
20 luglio 2024 – Cervere (CN) – Anima Festival – Anfiteatro dell’Anima
12 agosto 2024 – Lignano Sabbiadoro (UD) – Sunset Festival – Arena Alpe Adria
14 agosto 2024 – Forte dei Marmi (LU) – Bertelli Live – Villa Bertelli
18 agosto 2024 – Gallipoli (LE) – Oversound Music Festival – Parco Gondar/Pineta
20 agosto 2024 – Catania – Sotto il Vulcano Fest – Villa Bellini
21 agosto 2024 – Palermo – Teatro di Verdura
23 agosto 2024 – Roccella Jonica (RC) – Roccella Summer Festival – Teatro al Castello

Prevendite disponibili su www.friendsandpartners.it
Tutte le info sul tour di Mahmood sono disponibili su www.friendsandparters.it
Info biglietti: www.ticketone.it e www.friendsandpartners.it

SEGUI MAHMOOD:
Instagram / TikTok / Twitter / Facebook

Annalisa – Tutti nel vortice Tour OUTDOOR – 27 Luglio Palermo CCZ

DOPO IL TOUR NEI PALASPORT AD APRILE E IL 14 MAGGIO PER LA PRIMA VOLTA IN CONCERTO ALL’ARENA DI VERONA

IL VORTICE DI ANNALISA CONTINUA IN ESTATE
“TUTTI NEL VORTICE OUTDOOR”

SINCERAMENTE Il brano che presenta in gara al Festival di Sanremo  nella sera di venerdì dedicata alle cover si esibisce con La Rappresentante di Lista e il Coro Artemia “Sweet Dreams(Are Made Of This)  degli Eurythmics

A pochi giorni dalla sua partecipazione al Festival di Sanremo con il brano “Sinceramente”, Annalisa annuncia nuove date del suo tour iniziato con il concerto evento del Forum di Assago di novembre.

Dopo i live di TUTTI NEL VORTICE PALASPORT che, in partenza ad aprile 2024, toccherà le principali città italiane, e il suo primo live all’Arena di Verona previsto per il 14 maggio (evento di apertura del Festival Venerazioni – Arte al Femminile 2024), gli appuntamenti live della cantautrice continuano anche in estate con “TUTTI NEL VORTICE OUTODOOR” , una serie di concerti in festival prestigiosi .

Queste le date. Le prevendite sono disponibili dal 7 febbraio alle ore 11.00. Info prevendite friendsandpartners.it.

16 giugno ANNONE DI BRIANZA (LC) – NAMELESS FESTIVAL
21 giugno BELLINZONA – CASTLE ON AIR
26 giugno FERRARA – FERRARA SUMMER FESTIVAL
06 luglio CATTOLICA (RN) – ARENA REGINA
12 luglio MAROSTICA (VI) – MAROSTICA SUMMER FESTIVAL
17 luglio GENOVA – LIVE IN GENOVA FESTIVAL
26 luglio CATANIA – VILLA BELLINI
27 luglio PALERMO – CANTIERI CULTURALI ZISA
02 agosto FORTE DEI MARMI (LU) – VILLA BERTELLI
06 agosto GALLIPOLI (LE) – PARCO GONDAR
08 agosto PESCARA – ZOO MUSIC FEST
10 agosto BAIA DOMIZIA (CE) – ARENA DEI PINI
12 agosto ROCCELLA JONICA (RC) – ROCCELLA SUMMER FESTIVAL
17 agosto  OLBIA – RED VALLEY FESTIVAL

“Sinceramente” sarà contenuto nella nuova versione dell’album “E poi siamo finiti nel vortice” disponibile dal 9 febbraio e in già in preorder https://annalisa.lnk.to/sinceramente_epsfnv.

“In questa canzone c’è una donna forte che rivendica il suo diritto di essere libera”. – racconta Annalisa – “Libera di prendersi sul serio e di essere anche leggera, di essere ambiziosa, di esprimersi, piangere, ironizzare, lamentarsi, gioire, senza essere giudicata, anzi, compresa e rispettata. Libera di essere. Penso che la libertà sia la più grande dichiarazione d’amore possibile. Perché se sono libera, sono “sinceramente” tua”.

Nella sera di venerdì dedicata alle cover Annalisa si esibirà in “Sweet Dreams (are made of this)  degli Eurythmics e sarà accompagnata dalla Rappresentante di lista e dal Coro Artemia .

Queste tutte le date del TUTTI NEL VORTICE PALASPORT (organizzato e prodotto da Friends & Partners):

6 aprile 2024 @FIRENZE – Nelson Mandela Forum
8 aprile 2024 @TORINO – Inalpi Arena
10 aprile 2024 @MILANO – Forum (Assago)
12 aprile 2024 @BARI – Palaflorio
13 aprile 2024 @NAPOLI – Palapartenope
17 aprile 2024 @BOLOGNA – Unipol Arena
21 aprile 2024 @ROMA – Palazzo dello Sport
24 aprile 2024 @PADOVA – Kione Arena
29 aprile 2024 @MILANO – Forum (Assago)

Il 2023 è stato travolto dal vortice Annalisa! La cantautrice ha dominato tutte le classifiche musicali confermandosi la regina del pop.

Annalisa solo nel 2023 ha superato oltre 1 milione e 300 mila copie certificate arrivando così negli anni a ottenere 34 Dischi di Platino e 14 Oro.

Con il suo ultimo album “E poi siamo finiti nel vortice” si è affermata come unica donna costantemente presente per 10 settimane nella Top 10 della classifica ufficiale Fimi/Gfk. Inserita nella classifica di Forbes Italia tra le 100 donne italiane di successo, è tra le donne più ascoltate in Italia su Spotify, è stata la prima donna al n.1 della classifica con un singolo da tre anni, ma è anche l’unica donna solista ad essere presente con un singolo nella classifica Fimi/Gfk da più di anno e l’unica donna solista nella TOP10 dei singoli più ascoltati dell’anno ( Fimi/Gfk). La classifica ufficiale di TikTok del 2023 la vede protagonista assoluta. Le sue “Mon amour” e “Bellissima” sono rispettivamente al primo e il secondo posto tra i brani più utilizzati dagli utenti nel corso dell’anno. E non solo, le sue hit “Euforia” “Bellissima”, “Mon Amour” e “Ragazza Sola”, oltre ad essere stati in cima alle classifiche , l’hanno portata 8 volte in cima all’airplay radiofonico dove risulta la l’artista più passata. “Mon Amour” è anche il video musicale femminile più visto nel 2023.

Warner Music Italia
Head of Press: Elena Tosi
Head of Promotion: Sara Daniele
Promo Radio: Roberto Fagioli
Responsabile Comunicazione Friends & Partners: Veronica Corno (veronica.corno@friendsandpartners.it)
Ufficio Promozione Friends & Partners: Francesco Colombo (francesco.colombo@friendsandpartners.it)
Management: Sunshine Pegoiani e Raffaele Checchia per Evento Musica srl (sunshine.pegoiani@eventomusica.it)

Swingrowers

Swingrowers

MUSIC PRODUCER / PERFORMANCE

BOOKINGS

Biography

Gli Swingrowers sono noti per il loro stile electroswing/vintage remix, che unisce la freschezza della musica elettronica con le influenze calde dello swing, del jazz e di suoni del passato. Il progetto è formato da Roberto Costa aka Pisk(Producer), Loredana Grimaudo (Cantante), Alessio Costagliola (Chitarra) e Ciro Pusateri (Sassofono). Nel 2012 hanno vinto il titolo di miglior promessa mondiale nel concorso ‘Electro Swing People Favorite 2011’ sponsorizzato dalla Wagram. Da allora hanno condiviso il palco con Parov Stelar, Caravan Palace, Chinese Man durante i loro tour in Europa. Nell’aprile del 2013 sono stati protagonisti del loro primo tour negli Stati Uniti e Canada e tra marzo ed aprile del 2016 sono stati impegnati nel loro secondo tour nel Nord America. La band si è esibita nelle città di Los Angeles, San Francisco, Portland, Seattle, Vancouver, Montreal, New York, Chicago, Toronto, Atlanta e Detroit. Nel Febbraio 2017 hanno suonato in 5 date tra Mumbai, Pune, Bophal e Nashik in India, tra le quali headliner in uno dei più famosi Festival musicali Indiano: Sula Fest.

Gli Swingrowers, sin dalla nascita del loro progetto, sono stati costantemente in tour per L’Europa, in tantissimi locali rinomati ed eventi quali: Alcatraz di Milano; Flog di Firenze; Koko, The Grand, La Scala, Electric Brixton, Village Underground, Hootananny, Brixton Jamm a Londra; La Javà e

La Machine du Moulin Rouge di Parigi, Estrada Theatre ed il Red Club di Mosca; L’Electro Swing Cabaret di Toulouse e Lyon, Swing Circus di Torino, Electro Swing Club di Parigi e Londra, Il White Mink di Brighton e Londra. Si sono anche esibiti in numerosi festivals come il Glastonbury, Sherwood, JazzMi, Secret Garden Party, Boomtown, Latitude, Lovebox, Wilderness, Larmertree, . Il loro primo album ”Pronunced Swing Grow’ers” è stato pubblicato dalla Freshly Squeezed nel settembre del 2012 e da allora continua ad essere un punto di riferimento nel settore della musica neovintage/electroswing. Nell’ottobre del 2014, sempre la casa discografica con base a Brighton ha pubblicato il secondo loro lavoro ‘Remote’, preceduto dai singoli That’s Right! (Watch) e Midnight (Watch).

Durante gli anni gli Swingrowers hanno collaborato con vari artisti del calibro di Caro Emerald realizzando il remix ufficiale ”One Day” e Feel Good Productions producendo “Buonasera Signorina”.

Gli Swingrowers hanno inoltre realizzato una serie di singoli che fanno parte del loro ”Do Not Cover EP”. L’ultimo singolo realizzato in collaborazione con i ‘The Lost Fingers’ è ”Pump up the jam”, hit del 1989, del quale è anche stato realizzato il relativo video musicale. Pubblicato ad Aprile del 2017 il singolo “Butterfly” e il videoclip ufficiale nel canale youtube della Freshly Squeezed Music. Il 26 dicembre 2017 si esibisce al Blue Note di Tokyo con due show sold out. Il 23 Febbraio 2018 esce il terzo album OUTSIDEIN prodotto per l’etichetta Freshly Squeezed Music.


“Gli Swingrowers sono uno dei talenti emergenti più eccitanti della scena musicale retrò, una band che sta maturando a un ritmo rapido.”

TIMEOUT UK

Gallery

  • swing-growers_freshley-squeezed-music_6-11-23_-39

  • swing-growers_freshley-squeezed-music_6-11-23_-70

  • swing-growers_freshley-squeezed-music_6-11-23_-111

  • swing-growers_freshley-squeezed-music_6-11-23_-120

Continua a leggere

Kid Gamma

Kid Gamma

HIP HOP / RAP

BOOKINGS

Biography

Gabriele Gallo è un songwriter e beatmaker, classe 2002 prodigio della musica classica trova la sua vera vocazione nel rappop. Vincitore di numerosi premi tra cui Young Talent Special Mention all’International Ibla Competition. Il 2018 fonda il collettivo artistico ‘’MOP’’ con il quale pubblica le sue prime tracce “Mami”, “Cali”, “Bang” e “Crazy”. Nel 2021 debutta al Teatro Antico di Taormina aprendo il concerto di Sangiovanni. Nel 2022 viene ammesso al CET – Centro Europeo di Toscolano al fine di migliorare le sue doti compositive e di scrittura. Nello stesso anno calca numerosi palchi aprendo i concerti di grandi artisti tra cui Rkomi, Chiello, Bresh e Francesco Gabbani. Pubblica i suoi ultimi singoli Farci Male (2022) e KELLY (2023) per GoMad Concerti Distributed by ingrooves. “Come Quando Piove” in uscita il 17 Marzo anticipa il primo EP

LIVE
Teatro Antico di Taormina – Opening Sangiovanni in concerto 2021
Showcase – Sicily Music Conference 2022
Showcase – Etnacomics 2022
Piccolo Festival – Opening Chiello-Bresh 2022
Piccolo Parco Urbano – Opening Rkomi in concerto 2022
Piazza Politeama – Opening Francesco Gabbani Capodanno Palermo 2023

DISCOGRAFIA
CRAZY – MOP, 2020
IPHONE – MOP, 2020
Mezz’ora – MOP, 2021
Brividi – Rich Meyer, Believe, 2021
Dove Sei ? – GoMad Concerti Distributed by in ingrooves, 2022
Farci Male – GoMad Concerti Distributed by ingrooves, 2022
KELLY – GoMad Concerti Distributed by ingrooves, 2023

Info & Bookings: giulio@gomadconcerti.com

Gallery

  • kid1

  • kid2

Continua a leggere

Shakalab

Shakalab

REGGAE / DANCEHALL / HIPHOP / RAGGAMUFFIN

BOOKINGS


Ufficio Stampa/Comunicazione
Christian Moioli

Biography

Shakalab è un collettivo formato da 4 cantanti, veterani della scena reggae/hip hop Italiana: Jahmento, Lorrè, Br1 e Marcolizzo.
Nati dalla fusione di progetti solisti diversi e di generi e stili diversi, gli Shakalab dal 2010 hanno unito le forze per creare quello che ad oggi risulta essere uno dei gruppi più influenti dell’intero panorama black italiano. Hanno saputo, sin dall’inizio del progetto Shakalab, portare la loro energia riempiendo piazze e club, in un raggio d’azione che ha colpito tutto lo stivale così da diventare in pochi anni un punto di riferimento musicale per tantissime persone, dimostrato dalle milioni di visualizzazioni youtube, raggiungendo più di 15Milioni di views totali, e più di 80.000 followers tra Facebook e Instagram.

Vantano collaborazioni con:
Boomdabash nel brano “Stop Dem”, Sud Sound System in diversi brani, Roy Paci, Brusco, Mama Marjas, Africa Unite e tantissimi altri.

Gli Shakalab nella loro esperienza fatta di centinaia di live hanno avuto il piacere di condividere il palco con molti artisti illustri come Shaggy, Bounty Killer, Daniele Silvestri, Alborosie, Ky-Mani Marley, Antony B, di suonare al Bowery Electric, Manhattan, New York insieme a Clementino, e di calcare i palchi dei maggiori Festival e club Italiani e di rinomati club Europei.

Occhio alle transenne, potrebbero ribaltarsi!

Gallery

  • Shakalab_0142

  • Shakalab_0337

  • Shakalab_0755

Continua a leggere

Angelo Sicurella

Angelo Sicurella

MUSIC PRODUCER / SONGWRITER

BOOKINGS

Biography

BIOGRAPHY
Angelo Sicurella è un cantante, producer, compositore di musica cantautorale ed elettronica sperimentale. Fondatore della band Omosumo, il suo è un lavoro di ricerca e di sperimentazione. Combina suoni organici del mondo della natura con suoni sintetici dei suoi strumenti (soundscapes, ambient e techno con l’uso di strumenti analogici).

Utilizza la musica elettronica come strumento di riscoperta della tradizione.

Le sue pubblicazioni soliste sono Orfani per desiderio (EP, 2015, vol. I, II, III) e Yuki O (LP, 2017). Lavora con il teatro, con la danza, con il cinema e con la pittura sonora. Collabora attualmente con diversi artisti, Masbedo in Manifesta12 e in altri progetti, Michal Rovner (installazione sonora, Fondazione Merz Torino), Virgilio Sieni nella sonorizzazione dal vivo di performance di danza contemporanea, Vittorio Cosma nella scrittura di colonne sonore (Amate Sponde, di Egidio Eronico) e nel progetto Open Machine, Roy Paci nei progetti Corleone e NE:SO (insieme al violinista e compositore Davide Rossi), Elisa Giardina Papa nel sound design di U scantu: A disorderly tale, un’installazione sulle Donne di Fora realizzata per la Biennale di Venezia 2022.

Dopo Yuki O, anticipato dai singoli Città deserte e Orbita il 13 aprile è uscito il nuovo album Cigni, per Limone Lunare Records.

ASCOLTA CIGNI [disco bianco] https://spoti.fi/41ZJWSl, uscito il 13 aprile per LIMONE LUNARE RECORDS

SINGOLI – VIDEO
CITTÀ DESERTE, regia di Manuela Di Pisa (Dimartino, La Rappresentante di Lista, Omosumo)
https://youtu.be/3phSG1iyFlE, uscito il 23 febbraio.

ORBITA è il secondo singolo, uscito il 23 marzo, con un video di Luca Lucchesi (Wim Wenders, Fondazione Wenders) https://youtu.be/cQBpBsZZ40w.

UNIVERSO [3° singolo, con la regia di Giuseppe Lanno (Iosonouncane, Capovilla, ecc.)] https://youtu.be/YmEMsHMfado

Press Kit

Repubblica
Sicurella attraverso la sua musica cerca il modo di amare davvero se stesso per poi riuscire ad amare pienamente anche chi lo circonda. Declina sul pentagramma l’amore nelle sue varie forme per affrontare le intemperie del mondo. S’immerge nell’abisso delle proprie fragilità e sensazioni di inadeguatezza per poi riemergere verso una rigenerante luce creativa. [cartaceo 11 aprile 2023]

RockIT
Angelo Sicurella esplora amore e razionalità, declino e rinascita, per un disco dalle visioni apocalittiche che diventano melodie celestiali, fluttuando in una dimensione dove dell’essere umano non è rimasta che qualche fragile traccia

Rolling Stone
Angelo Sicurella è un musicista esperto, soprattutto nella scena elettronica e synth pop. Qualcuno di voi se lo ricorderà come il cantante degli Omosumo, qualcun altro per le sperimentazioni radicali con l’orchestra Fête Foreign.
https://www.rollingstone.it/musica/news-musica/i-sogni-e-gli-imprevisti-di-angelo-sicurella/386247/

I Sogni Scivolano è stato anche inserito all’interno di “la settimana in dieci brani” di Rockambula
http://www.rockambula.com/10-songs-a-week-la-settimana-in-dieci-brani-13-10-2017/

con passaggi radio su: Radio Rai, Controradio, Radio Città del Capo, Radio Città Fujiko, Radio Popolare Milano, Radio Popolare Verona, Radio Rock, Radio Fragola, Radio Rbe, Radio Antenna 5, Radio Budrio, Radio Magenta, Radio Del Golfo, Novaradio, Radio Mondo, Radio Punto Nuovo, Radio Lab, Radio Wave, Radio Cantù, Radio Siena, Radio Margherita, Radio Base, ecc.

Continua a leggere